Stampa – Ticinonews: “È iniziata la marcia di Lisa Bosia Mirra”

Pubblicato il

Ha preso avvio oggi alle 9 in Piazza Governo a Bellinzona la marcia Bainvegni Fugitivs Marsch, lanciata dalla granconsigliera e presidente dell’Associazione Firdaus Lisa Bosia Mirra.

Si tratta di una manifestazione attraverso tutta la Svizzera per sensibilizzare sul tema dell’asilo e del rispetto dei diritti umani organizzata con il supporto del “Comitato per una nuova politica migratoria” e di “Solidarité sans Frontière”.

La marcia terminerà sempre a Bellinzona il 10 dicembre, Giornata mondiale dei Diritti Umani, dopo aver percorso circa 1000 km suddivisi in 58 tappe.

Questa mattina, dopo il saluto del sindaco di Bellinzona Mario Branda, circa una quarantina di partecipanti hanno iniziato a camminare verso Lostallo, la seconda tappa del percorso.

Le fotografie nella gallery sono state gentilmente concesse da Felix B.Q., produttore e regista svizzero, che insieme a una decina di filmmakers (fra cui il ticinese Stefano FerrariBaptiste Janon e Daniel Wyss) realizzeranno un documentario sulla marcia.

Tappa dopo tappa la manifestazione sarà seguita dalle telecamere cercando di interagire con gli abitanti delle località incontrate rispetto alle tematiche promosse dall’organizzazione.

 

Fonte: Ticinonews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *